search intent

Conosci le intenzioni di ricerca del tuo pubblico?

Per search intent si intende l’intenzione che sta dietro alla ricerca di un argomento su un motore di ricerca. È la scintilla che spinge una persona a rivolgersi a Google o a un altro motore di ricerca per trovare la soluzione migliore per soddisfare un proprio bisogno.

Conoscere le intenzioni di ricerca del proprio pubblico è importante per creare contenuti utili che piacciano anche ai motori di ricerca.

Ogni persona ogni giorno usa i motori di ricerca per soddisfare curiosità, cercare, comparare o acquistare beni o servizi. Ma quali sono i nostri search intent? Le nostre intenzioni di ricerca si dividono in tre categorie principali:

  • Informazionali
  • Transazionali
  • Navigazionali

Intenti informazionali

Questo tipo di intento riguarda la ricerca di informazioni utili su un determinato argomento. L’intenzione di ricerca mira a soddisfare una curiosità, risolvere un problema o raccogliere informazioni.

Intenti transazionali

Gli intenti transazionali hanno come obiettivo il compimento di un’azione specifica come l’iscrizione a un corso o l’acquisto di un bene o servizio.

Intenti navigazionali

Questo tipo di intento è molto specifico e riguarda la ricerca di un determinato prodotto o di una azienda in particolare.

 

Per conoscere le intenzioni di ricerca del nostro pubblico dobbiamo essere in grado di intuire le query ovvero le parole che gli utenti inseriranno nei motori di ricerca.

Dietro la query c’è la ricerca di un bisogno da soddisfare. Creare contenuti che siano in grado di soddisfare gli intenti di ricerca del proprio pubblico non solo crea utilità, ma aiuta l’azienda a diventare un punto di riferimento.

Creare contenuti utili e di valore non è semplice e richiede studio, impegno, attenzione e una profonda conoscenza del proprio pubblico di riferimento.

Uno strumento utile per soddisfare gli intenti di ricerca è proprio il blog aziendale.

Attraverso il blog si può rispondere alle principali domande del proprio pubblico aiutandolo a risolvere dubbi e problemi.

Le potenzialità di questo strumento sono molto ampie purché si lavori a una strategia di contenuti consapevole e ben organizzata.

 

 

 

Comments are closed.