call to action

Come scrivere call to action memorabili

 

La call to action, o CTA, è un invito all’azione che troviamo su pagine social, siti web e landing page. La call to action è di solito racchiusa in un pulsante e ci invita a compiere un’azione. Le troviamo ovunque, all’interno di un e-commerce per completare un acquisto, su una landing page che ci incita ad iscriverci a una newsletter o a visitare un sito web. Questi pulsante sono fondamentali, sono il punto di contatto fra noi e il nostro pubblico ed è importante che svolgano bene la propria funzione. Ma come scrivere call to action memorabili?

Caratteristiche di una call to action

Una CTA deve essere:

  • Chiara
  • Semplice
  • Intuitiva
  • Deve contenere un vantaggio
  • Deve essere riconoscibile
  • Deve rispettare font, colori e tono di voce del brand
  • Non deve essere scontata

La CTA raccoglie in una manciata di parole e in uno spazio ristretto tutta l’essenza brand.

Per questa ragione non bisogna lasciarsi prendere dalla pigrizia scegliendo una CTA scontata e banale. Il pulsante deve catturare l’attenzione del nostro pubblico e non deve tradire le sue aspettative. Una call to action efficace deve guidare l’utente in modo semplice e fluido nel suo viaggio aiutandolo a compiere l’azione nel modo più semplice possibile. Per questa ragione chiarezza e semplicità solo alla base di una buona CTA.

Un pizzico di creatività

La nostra esperienza sul web è piena di incontri con CTA banali e prive di personalità. Una CTA vista e rivista come la classica “Clicca qui” o “Scopri di più” non aggiunge valore e anzi è quasi inutile. Per questa ragione è importante studiare una CTA creativa, originale, che sappia strappare un sorriso o stimolare la curiosità di chi la legge. La CTA efficace è come una carezza che abbraccia e accompagna tutto il lavoro che abbiamo fatto sulla comunicazione.

I tool

Ci sono un paio di utili e facili da usare per creare CTA originali ed efficaci:

 

Qualunque sia il nostro fine, è importante che la call to action sia pertinente e non tradisca l’intento di ricerca dell’utente, solo così può essere efficace.

Comments are closed.